Home

 

La FNSA (Federazione Nazionale Sindacato Autori) è un’organizzazione sindacale a tutela di tutti gli autori di cinema, radio, televisione, letteratura, teatro e degli artisti delle arti visive. E’ stata fondata il 17 aprile 2007 nella consapevolezza che l’unità degli autori sia indispensabile per rafforzare le categorie professionali, che sono alla base dell’industria culturale e dello spettacolo. Le singole associazioni federate mantengono la loro indipendenza, con un programma comune delineato negli scopi statutari, i cui punti essenziali sono: difesa del lavoro degli autori e del diritto d’autore; attività di promozione del repertorio; ricerca di soluzioni delle problematiche sul piano previdenziale ed assistenziale e contrattualistica.

 

Gli associati Fnsa sono presenti negli organi sociali Siae; nel direttivo di Writers Directors Worldwide; nel Comitato Consultivo Permanente per la Legge sul Diritto d’autore, organo di consulenza del Ministro per i Beni e le Attività Culturali; nel Comitato Siae-Crui (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane); nelle commissioni Tecniche ex artt. 22, 23, 24 Statuto ex ENAP-PSMSAD ora Fondo PSMSAD presso Inps e sono una delle associazioni firmatarie dell’accordo per la disciplina dell’attività svolta per elaborazione dati e ripartizione dei proventi per le riproduzioni.

 

FNSA è attualmente costituita dalle seguenti associazioni:

 

Anart ( Associazione Nazionale Autori Radiotelevisivi);

Aidac ( Associazione Italiana Dialoghisti Adattatori Cinetelevisivi)

Asida (Associazione per la tutela dei diritti degli autori di opere dell’ingegno)

Anac ( Associazione Nazionale Autori Cinematografici)

La consistenza complessiva è di 1177 associati.